Come si realizzano le finestre e i loro profili? 3 differenti alternative presenti sul mercato

Di legno

I profili per le finestre possono essere realizzati con il legno, si tratta di un’alternativa che ah diversi vantaggi, tra cui una maggiore bellezza perché si tratta di un materiale di origine naturale che ah colori diversi in base alla essenza scelta. Inoltre, le venature regalano un effetto molto bello. Il legno è resistente allo scasso ma possono esserci dei problemi a causa della sua suscettibilità agli agenti atmosferici. Il legno, anche se trattato, può rovinarsi per via di umidità e pioggia. Anche i raggi solari hanno un effetto deleterio sul legno. Va anche considerato il prezzo: tra tutte, questa è l’alternativa più costosa che c’è.

In alluminio

Vi è anche la possibilità di avere serramenti e finissi realizzati con l’alluminio, si tratta di un metallo molto resistente che ha dei vantaggi applicabili in questo campo. L’alluminio è leggero e no ah problemi per via degli agenti atmosferici. Quello che l’alluminio però comporta è un peggioramento dell’isolamento termico dato che si tratta di un materiale conduttore che non impedisce lo scambio termico. Molte volte si realizzano profili delle finestre sia con il legno che con l’alluminio per avere un beneficio di entrambi i materiali.

Con il pvc

Esistono, infine, le finestre pvc Roma che sono realizzate con dei profili in poli vinile di cloruro, un polimero plastico che ha applicazioni in diversi campi, tra cui questo. I serramenti così realizzati sono molto resistenti perché sono antiscasso, non suscettibili all’azione degli agenti atmosferici e anche ignifughi. Questo vuol, dire che une eventuale incendio non li brucerebbe così resta più circoscritto e controllabile. Il pvc ha un costo nettamente inferiore rispetto alle altre soluzioni. Per quanto riguarda l’estetica è possibile avere finestre pvc Roma che riproducono l’effetto legno per essere più belle, imitando le venature naturali del legno. Infine, adottare finestre con profili in pvc è perfetto per l’isolamento, sia dal punto di vista acustico che termico.